Login
Eventi

Pubblicato il martedì 14 marzo 2017

SALSOMAGGIORE E FONDAZIONE MAGNANI-ROCCA

Data Evento: 13/05/2017 07:00 - 22:00 Esporta evento

Sabato 13 maggio 2017

SALSOMAGGIORE E FONDAZIONE MAGNANI – ROCCA con la MOSTRA DEPERO

Proponiamo un viaggio alla scoperta dell’arte liberty e decò di Salsomaggiore e della ricchezza artistica della Fondazione Magnani Rocca con la preziosa collezione stabile e la mostra dedicata a Fortunato Depero.

Salsomaggiore Terme, località nota per il turismo termale, rinomata per le acque salsobromoiodiche, già note agli antichi romani ed ai celti, ma le cui proprietà curative furono scoperte solo nel 1839 dal medico Lorenzo Berzieri è anche famosa per la vasta quantità di opere dell'architetto, pittore e scultore Galileo Chini. Influenzato dalla sua lunga permanenza in Oriente dal 1911 al 1914, Chini declinò le suggestioni esotiche di questa sua significativa esperienza artistica attraverso un linguaggio di matrice déco, che raggiunse il suo apice proprio in occasione degli apparati decorativi eseguiti per le Terme Berzieri di Salsomaggiore.

Il percorso della nostra visita seguirà appunto ‘Le vie del Liberty’, collegandoci idealmente all’analoga mostra in corso nella nostra città, e visiteremo le Terme Berzeri, ammireremo dall’esterno gli alberghi di inizio 900 del centro storico ed il Palazzo dei Congressi (visibile all’interno solo se libero da manifestazioni) Proseguiremo con una passeggiata nel Parco Mazzini, già Parco Regina Margherita e la visita alla Stazione Ferroviaria cittadina, esempio di architettura razionalista degli anni trenta.

Il pranzo è programmato presso l’agriturismo ‘Le Cascatelle’, situato in un’amena posizione appena fuori città, con antipasti misti, bis di primi, grigliata mista, sorbetto, acqua vino caffè e liquore.

La Fondazione Magnani Rocca. La Villa dei Capolavori di Mamiano di Traversetolo, sede della Fondazione Magnani Rocca, ospita la prestigiosa collezione di Luigi Magnani che annovera, fra le altre, opere di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Carpaccio, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya e, tra i contemporanei, Monet, Renoir, Cézanne, sino a De Chirico, De Pisis, 50 opere di Morandi, Burri, oltre a sculture di Canova e di Bartolini. Inaugurata come sede museale nel 1990, nella Villa è stata lasciata il più possibile invariata la collocazione degli arredi per conservare l’atmosfera di casa vissuta: troviamo, infatti, preziosi mobili e oggetti Impero, fra i quali la grande coppa in malachite del Thomire, dono dello Zar Alessandro I a Napoleone, e mobili di Jacob. Il Museo ospita attualmente la stupenda mostra di ‘DEPERO, il mago’

Dinamico, poliedrico, brillante, Depero in più di 100 opere, nella Villa dei Capolavori, a raccontare “un artista che seppe dispensare meraviglia”

Oltre cento opere tra dipinti, le celebri tarsie in panno, i collage, disegni, abiti, mobili, progetti pubblicitari, per celebrare il geniale artefice di un’estetica innovativa che mette in comunicazione le discipline dell’arte, dalla pittura alla scultura, dall’architettura al design, al teatro. Il futurista Depero si schiera contro i modelli comuni provocando la rottura di schemi obsoleti grazie ad un lavoro creativo che, oltre all’estro, richiede tempo, sapienza, organizzazione, spirito di sacrificio abbinato alla volontà un po’ folle di andare oltre il limite, dettando regole nuove in continuo mutamento: ancor oggi l’artista ci appare come dispensatore di meraviglia.

Programma:

partenza ore 7,00 da Viale Roma 128 (difronte lo Stadio), sosta lungo la strada, arrivo a Salsomaggiore

ore 10,00 visita guidata della città

ore 13,00 pranzo  presso l’agriturismo ‘Le Cascatelle’

ore 16,30 visita guidata alla Fondazione Magnani Rocca ed alla Mostra ‘Depero, il mago ’

a conclusione rientro a Forlì

Costo comprensivo di viaggio in bus con assicurazione, ingressi previsti, visite guidate e pranzo:

per n. 30 partecipanti soci € 90,00          non soci € 95,00

per n. 40 partecipanti soci € 85,00          non soci €.90,00

Alla prenotazione è richiesto l’anticipo obbligatorio di 30,00, saldo entro il 6 maggio.

Organizzazione Tecnica Agenzia Viaggi & Turismo “La Stella cadente Vacanze’

Sacco e Vanzetti 35, 47011 Castrocaro Terme - www.stellacadentevacanze.it

 

Le adesioni alle iniziative sociali sono accettate e ritenute valide esclusivamente con il contestuale versamento dell’anticipo richiesto; il saldo è dovuto entro sette giorni prima della partenza.

Rinunce: fino a venti giorni precedenti l’evento viene trattenuto il 50% dell’anticipo; nei venti giorni precedenti l’evento il restante 50 % dell’anticipo e la quota residua vengono restituiti solo in caso di posti esauriti

 

.

 

Commenti (0)Number of views (402)

Autore: Amici Dell'Arte

Categorie: Iniziative

Tags:

Stampa

Name:
Email:
Subject:
Message:
x
Categorie
Calendario
«febbraio 2018»
lunmarmergiovensabdom
2930311234
5678910
10/02/2018 16:00 - 18:00

IVAN STEFANUTTI e La Fanciulla del West

Pomeriggi Insieme...agli “Amici dell’Arte”

sabato 10 febbraio ore 16 presso la nostra sede in Viale Roma 124

Ivan Stefanutti, regista di grande esperienza e fama nell'ambito del teatro musicale, racconta il suo progetto di allestimento de La Fanciulla del West, il grande capolavoro operistico di Giacomo Puccini scritto per le scene del Metropolitan di New York nel 1910. Un'opera che definire "teatro lirico" è forse riduttivo, e che rappresenta invece la geniale intuizione del cinema western, sapientemente costruita sulla suspance ed il ritmo drammaturgico. Lo spettacolo, che si avrà occasione di vedere in tournée al Teatro Alighieri di Ravenna, è nato da un'importante coproduzione italo-americana, che ha visto coinvolti quattro grandi istituzioni musicali: l'Opera Carolina di Charlotte in North Carolina, USA; la New York City Opera di Manhattan; Il Teatro Lirico di Cagliari e il Teatro del Giglio di Lucca, dove  in Novembre è prevista la IV edizione del festival "I giorni di Puccini".

Continua a leggere
11
1213
13/02/2018 21:00 - 23:30

PROGETTO EU.TERPE

martedì 13 febbraio

Teatro Diego Fabbri ore 21,00

PROGETTO EU.TERPE

Un'opera prima per una Europa inclusiva

Progetto vincitore del bando Creative Europe, Culture

Sub-programme (2014-2020).

Maher Mahmoud,                   Oud

Moslem Rahal,                        Nai

Missak Baoghbudarian          direttore

Orchestra Trasnazionale composta da membri di Orchestra Maderna, Orchestra Ciudad de Almeria, Orchestra SEPO (Syrian Expat Philarmonic Orchestra)

Opera prima

Prova aperta

Opera vincitrice del Concorso bandito  per il progetto europeo Eu.Terpe promosso dall’ Associazione Musicale Bruno Maderna, in cooperazione con Associacion Cultural “Amigos de la Orquesta Ciudad de Almeria (Spagna) e Udruzenje Urban (Sarajevo, Bosnia). “Un’ opera prima per un Europa inclusiva” . La composizione, in tre tempi, sarà opera di un italiano, di uno spagnolo, di un bosniaco, e sarà eseguita in prima esecuzione  in tre concerti nel 2018 (Forlì, Almeria, Sarajevo).

Continua a leggere
1415161718
18/02/2018 15:30 - 19:00

LA FANCIULLA DEL WEST

Domenica 18 febbraio

Ravenna Teatro Alighieri ore 15,30

‘La Fanciulla del West’

Opera in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini.

Abbiamo la disponibilità di n° 25 posti in platea.

Partenza alle ore 14,30 da Viale Roma 128 (difronte lo stadio) con bus riservato

Costo di poltrona € 60 comprensivi del trasporto in bus riservato.

 

Continua a leggere
192021
21/02/2018 21:00 - 23:30

VOCE , LUCIA CIRILLO soprano

mercoledì 21 febbraio

Teatro Diego Fabbri ore 21,00

VOCE

Lucia Cirillo,   mezzosoprano

Filippo Maria Bressan, direttore

Orchestra Bruno Maderna

F. J. Haydn , Sinfonia n°82 in do maggiore "L'orso"

W. A. Mozart , "Parto, parto ma tu ben mio", Aria di Sesto da "La Clemenza di Tito KV 621   

W. A. Mozart, "Ch'io mi scordi di te? - Non temer amato bene", Aria da concerto KV 505  

L. van Beethoven,  "Ah! Perfido!", Aria per soprano e orchestra op. 65    

 

 

L’Orchestra Maderna con la direzione di nobile ed elegante semplicità del M° Bressan propone una serata con musiche del Sette – Ottocento, cui darà voce il mezzosoprano Lucia Cirillo, apprezzata per la versatilità e per le qualità vocali ed interpretative

Continua a leggere
222324
24/02/2018 07:00 - 22:30

JESI E SENIGALLIA rinviata per maltempo

Sabato 24 febbraio rinviata a data da destinarsi

JESI e SENIGALLIA

Andremo alla scoperta di Jesi, una città marchigiana in provincia di Ancona, scrigno di storia, arte, cultura in mezzo alle colline, a metà strada tra il mare e la montagna. Le sue origini sono antiche: da colonia romana nel 247 a.C, ha visto nascere Federico II di Svevia nel 1194 e il compositore Giovanni Pergolesi nel 1710. Circondata da una cinta muraria fra le meglio conservate della regione ha il titolo di “Città esemplare” Unesco per la capacità di preservare un patrimonio secolare architettonico, artistico e culturale altamente suggestivo. Dentro la cinta muraria visiteremo la Piazza Federico II, la Biblioteca Planettiana, ospitata nel palazzo della Signoria, uno dei più significativi palazzi pubblici delle Marche, il Teatro Pergolesi, scenografico tempio della lirica italiana e le opere del Lotto conservate nella Pinacoteca Civica, sita nell’elegante Palazzo Pianetti.

Senigallia, nota per la sua spiaggia di velluto, ha un centro storico interessante per il quale passeggeremo vedendo i Portici Ercolani, le  Piazze Garibaldi e Roma, suggestive fontane, importanti chiese, la Rocca Roveresca.

Pranzo al Ristorante Rusticanella con antipasto, primo, secondo, dolce, caffè, acqua e vino

Programma: Partenza da Viale Roma 128 alle ore 7,00.

ore 9,30 - 13,00 visita guidata alla città di Jesi.

ore 13,30 pranzo al Ristorante Rusticanella .

A seguire partenza per Senigallia con passeggiata libera nel centro storico.

Costo comprensivo di bus riservato con assicurazione, visite guidate, ingressi e pranzo:

con 30 partecipanti: soci € 90,00..non soci €  95,00.

con 40 partecipanti: soci  € 85,00  non soci € 90,00

Alla prenotazione è richiesto l’anticipo di 30,00, saldo entro il 17 febbraio

Continua a leggere

25
2627281234
56789
09/03/2018 21:00 - 23:00

IL PIANOFORTE ROMANTICO, Andrea Lucchesini

venerdì 9 marzo

Teatro Diego Fabbri ore 21,00

IL PIANOFORTE ROMANTICO

ANDREA LUCCHESINI, pianoforte solista

con Masterclass

R.Schumann.,  Fantasia op.17

F.Chopin , 3 Notturni

F.Chopin,  Scherzo n.2 op.31

F.Chopin, Andante spianato e Grande Polacca op.22

Tornerà ad incantarci un pianista che suona in tutto il mondo con le orchestre più prestigiose ed i più importanti direttori d’orchestra. Lucchesini racconta, analizza e spiega l'inspiegabile. Sì, perché certe modulazioni, certi artifici armonici, certe tonalità fortemente contrastanti e divaganti ….non si possono sciogliere (Suonare News )

Continua a leggere
1011

Prossimi Eventi

  • JESI E SENIGALLIA rinviata per maltempo (24/02/2018 07:00 - 22:30)
    24/02/2018 07:00 - 22:30

    JESI E SENIGALLIA rinviata per maltempo

    Sabato 24 febbraio rinviata a data da destinarsi

    JESI e SENIGALLIA

    Andremo alla scoperta di Jesi, una città marchigiana in provincia di Ancona, scrigno di storia, arte, cultura in mezzo alle colline, a metà strada tra il mare e la montagna. Le sue origini sono antiche: da colonia romana nel 247 a.C, ha visto nascere Federico II di Svevia nel 1194 e il compositore Giovanni Pergolesi nel 1710. Circondata da una cinta muraria fra le meglio conservate della regione ha il titolo di “Città esemplare” Unesco per la capacità di preservare un patrimonio secolare architettonico, artistico e culturale altamente suggestivo. Dentro la cinta muraria visiteremo la Piazza Federico II, la Biblioteca Planettiana, ospitata nel palazzo della Signoria, uno dei più significativi palazzi pubblici delle Marche, il Teatro Pergolesi, scenografico tempio della lirica italiana e le opere del Lotto conservate nella Pinacoteca Civica, sita nell’elegante Palazzo Pianetti.

    Senigallia, nota per la sua spiaggia di velluto, ha un centro storico interessante per il quale passeggeremo vedendo i Portici Ercolani, le  Piazze Garibaldi e Roma, suggestive fontane, importanti chiese, la Rocca Roveresca.

    Pranzo al Ristorante Rusticanella con antipasto, primo, secondo, dolce, caffè, acqua e vino

    Programma: Partenza da Viale Roma 128 alle ore 7,00.

    ore 9,30 - 13,00 visita guidata alla città di Jesi.

    ore 13,30 pranzo al Ristorante Rusticanella .

    A seguire partenza per Senigallia con passeggiata libera nel centro storico.

    Costo comprensivo di bus riservato con assicurazione, visite guidate, ingressi e pranzo:

    con 30 partecipanti: soci € 90,00..non soci €  95,00.

    con 40 partecipanti: soci  € 85,00  non soci € 90,00

    Alla prenotazione è richiesto l’anticipo di 30,00, saldo entro il 17 febbraio

    Continua a leggere

  • IL PIANOFORTE ROMANTICO, Andrea Lucchesini (09/03/2018 21:00 - 23:00)
    09/03/2018 21:00 - 23:00

    IL PIANOFORTE ROMANTICO, Andrea Lucchesini

    venerdì 9 marzo

    Teatro Diego Fabbri ore 21,00

    IL PIANOFORTE ROMANTICO

    ANDREA LUCCHESINI, pianoforte solista

    con Masterclass

    R.Schumann.,  Fantasia op.17

    F.Chopin , 3 Notturni

    F.Chopin,  Scherzo n.2 op.31

    F.Chopin, Andante spianato e Grande Polacca op.22

    Tornerà ad incantarci un pianista che suona in tutto il mondo con le orchestre più prestigiose ed i più importanti direttori d’orchestra. Lucchesini racconta, analizza e spiega l'inspiegabile. Sì, perché certe modulazioni, certi artifici armonici, certe tonalità fortemente contrastanti e divaganti ….non si possono sciogliere (Suonare News )

    Continua a leggere
  • MONTEFALCO E BEVAGNA (18/03/2018 07:00 - 22:30)
    18/03/2018 07:00 - 22:30

    MONTEFALCO E BEVAGNA

    Domenica 18 marzo

    MONTEFALCO e BEVAGNA

    Montefalco è uno dei luoghi più pacifici della terra, un quieto centro di arte francescana. Tutto è antico, medioevale…. Così scriveva Herman Hesse a proposito di Montefalco che dalla sommità di un colle, domina le piane del Topino e del Clitunno offrendo panorami mozzafiato sulla valle tanto da essersi guadagnato l’appellativo di “ringhiera dell’Umbria”. Di chiara impronta medievale come testimoniano le mura duecentesche con le cinque porte, i torrioni e la piazza del Comune, Montefalco rapisce per i suoi ritmi lenti e le sue atmosfere ovattate. Il borgo è un importante centro d’arte come attesta lo splendido ciclo di affreschi eseguiti dal maestro rinascimentale Benozzo Gozzoli con le storie di Vita di San Francesco, opera di indiscusso valore artistico che influenzò la pittura umbra per mezzo secolo. Visiteremo la Chiesa museo di San Francesco con gli affreschi di Benozzo Gozzoli, la Natività del Perugino e opere di scuola umbra del ‘400, la Piazza del Comune, la Chiesa di Sant’Agostino e il Complesso di Santa Chiara.

    Per la suggestiva atmosfera medievale, i palazzi d’altri tempi, le botteghe artigiane, Bevagna ha un fascino indiscutibile che conquista subito il visitatore. Il piccolo comune adagiato nella Valle Umbra è uno scrigno prezioso con i suoi monumenti, le case in pietra e le stradine lastricate che scoprono ad ogni angolo un pezzo di storia. Difesa da una cinta muraria medievale con sei porte, Bevagna conserva tracce dell’antica Mevania con i resti del teatro romano, quelli delle terme e del tempio che spuntano qua e là dagli edifici di epoca medievale, epoca che ha segnato fortemente l’aspetto del caratteristico borgo sospeso in un eterno Medioevo.

    Pranzo tipico presso il ristorante Il Frantoio Nunzi comprendente antipasti misti, primo, secondo, dolce, caffè, acqua e vino.

    Programma: Partenza ore 7,00 da Viale Roma 128.

    Ore 10,00 visita guidata a Montefalco.

    ore 13,30 pranzo presso il ristorante Il Frantoio Nunzi

    Nel pomeriggio visita guidata a Bevagna con i suoi monumenti e le sue atmosfere medievali.

    Continua a leggere
  • ADOTTA UN MUSICISTA, Concorso (23/03/2018 15:00 - 25/03/2018 20:30)
    23/03/2018 15:00 - 25/03/2018 20:30

    ADOTTA UN MUSICISTA, Concorso

    Concorso per una borsa di studio per giovani musicisti

    “ADOTTA UN MUSICISTA”

    Quattordicesima edizione

    (il bando e la scheda di adesione sono scaricabili dal sito www.amicidellarte.info)

     

    Gli “Amici dell’Arte”, associazione culturale forlivese, che fra le proprie finalità hanno quella di favorire tra i giovani l’amore per l’arte ed in particolare per la musica, promuovono la quattordicesima edizione del Concorso “Adotta un Musicista”.

    Il concorso si svolgerà nei gg. 23, 24, 25 marzo 2018

    Prove di selezione nei gg. 23 e 24 marzo 2018,

    prova finale, premiazioni e concerto dei vincitori il 25 marzo 2018

     

    Iscrizione entro il 3 Marzo 2018

    Continua a leggere
  • ORESTE BOSSINI, conferenza (26/03/2018 17:30 - 19:00)
    26/03/2018 17:30 - 19:00

    ORESTE BOSSINI, conferenza

    Pomeriggi Insieme...agli “Amici dell’Arte”

    Lunedì 26 Marzo alle ore 17,30 presso la Sala delle Assemblee della Forndazione Cassa dei Risparmi di Forlì (C.so G. Garibaldi)  il giornalista  musicologo Oreste Bossini ci intratterrà su La Musica Italiana del Novecento ed i suoi rapporti con la cultura contemporanea europea.

    Continua a leggere
Termini di Utilizzo   Privacy   Associazione Amici dell'Arte - Viale Roma, 124 - Forlì (FC) - p.iva 03132930409