Eventi

4

apr

2022

ENRICO PIERANUNZI pianoforte ORCHESTRA MADERNA

Teatro Diego Fabbri Forlì

Lunedì 4 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 21:00
ORCHESTRA BRUNO MADERNA
Enrico Pieranunzi , direttore e pianoforte

Programma:

Domenico Scarlatti,

quattro concerti per pianoforte e archi Scarlatti-Avison

Concerto 2 in Sol

Concerto 3 in La minore

Concerto 4 in Re minore

Concerto 7 in Sol minore 

Delle 555 sonate composte per clavicembalo dal geniale compositore napoletano Domenico Scarlatti (1685-1757), solo 30 sono giunte a noi nella versione autografa. Pubblicate a Londra nel 1738 col nome di Essercizi per Gravicembalo, queste 30 sonate divennero ben presto oggetto di ammirazione e diffusione negli ambienti musicali inglesi. Ad esse si appassionò, tra gli altri, Charles Avison, organista della cattedrale di Newcastle. Ottimo musicista e teorico, Avison traspose dal clavicembalo ad un doppio ensemble d’archi un’ampia selezione di quelle 30 sonate (ed altre cui ebbe accesso), arrangiandole sapientemente secondo il miglior stile dell'epoca.

Proprio i Concerti Grossi After Scarlatti pubblicati da Avison a Londra nel 1744 come Dodici Concerti in Sette Parti sono stati l’input di un’operazione coraggiosa e fantasiosa concepita da Enrico Pieranunzi per estendere ulteriormente la sua personale ricerca sulla musica di Domenico Scarlatti, iniziata nel 2007 con il suo apprezzatissimo album solista “Plays Scarlatti”. 

L’idea è stata quella di sostituire il pianoforte ad uno dei due gruppi d’archi previsti dal musicista inglese nell’organico dei suoi concerti facendo così in modo che Domenico Scarlatti, pur non avendolo mai fatto realmente in vita, “scrivesse” ex post concerti per pianoforte e archi tratti dalle sue sonate. Il risultato è il programma assolutamente straordinario che sarà presentato al pubblico: quattro concerti per pianoforte e archi che propongono in una inedita e sorprendente veste sonora la musica di uno dei più grandi compositori di sempre, capace di dar vita a opere tra le più originali e intense mai concepite da mente musicale.

Blues, barocco e molto altro, un’attività eclettica in cui pianismo, composizione e arrangiamento sono inscindibilmente intrecciati e che spesso l’ha visto impegnato anche come autore nella musica per film e teatro.Questo il mondo musicale senza confini di Enrico Pieranunzi, musicista tra i più versatili della scena musicale europea, nella cui particolarissima avventura sonora jazz e classica convivono fin dall’inizio uno a fianco all’altra.

È l’unico musicista italiano ad aver suonato e registrato più volte a suo nome nello storico “Village Vanguard” di New York.  Parecchie sue composizioni sono diventate veri e propri standard suonati e registrati da musicisti di tutto il mondo Il suo originale linguaggio musicale è stato oggetto di numerose tesi di laurea o di dottorato, in Italia e all’estero.

 

Commenti (0)
Number of views (130)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

23

apr

2022

ORCHESTRA MADERNA, CORRADO GIUFFREDI clarinetto

Teatro Diego Fabbri Forlì

Sabato 23 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 21:00

ORCHESTRA BRUNO MADERNA
Gianna Fratta , direttrice
Corrado Giuffredi , clarinetto solista

Programma:

Petre Ilic Tchaikovsky, Serenata per archi in do magg. op. 48

Johannes Brahms, Sinfonia n. 1 in do minore Op. 68

Michele Mangani, Verdiana per clarinetto e orchestra d’archi

Gianna Fratta decide di diventare direttrice d’orchestra a nove anni e da allora intraprende e completa col massimo dei voti la sua formazione in pianoforte e composizione, oltreché in direzione d’orchestra con 10 e lode. Particolarmente apprezzata nel repertorio sinfonico, soprattutto del Novecento, si è anche dedicata all’opera, dirigendo i principali titoli del repertorio italiano e francese; particolarmente lodate dalla critica le recenti interpretazioni di Nabucco (regia di Pierluigi Pizzi), Madama Butterfly (regia di Daniele Abbado), Fanciulla del West (regia Renzo Giacchieri) e del Trittico pucciniano.

Pupilla del grande direttore Yuri Ahronovitch, che scrive di lei “Non ho mai conosciuto un direttore così giovane e già così dotato di cuore e di braccio”, suona e dirige nei teatri di tutto il mondo collaborando con i più grandi artisti del panorama internazionale.Nel 2016 dirige in Eurovisione la XX edizione del Concerto di Natale al Senato Italiano. Già visiting professor alla Sungshin University di Seul (Corea), è titolare della cattedra di elementi di composizione al Conservatorio di Foggia e tiene lezioni e master class in molte università nel mondo. Numerose le incisioni discografiche e i DVD.  È protagonista di documentari e reportage che raccontano la sua attività, tra cui “Per la mia strada” prodotto da Rai Cinema e premiato dalla Presidenza della Repubblica. È laureata in giurisprudenza e in discipline musicali con 110 e lode. Nel 2009 per la sua attività è insignita del titolo di Cavaliere della Repubblica

 

Commenti (0)
Number of views (126)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

25

apr

2022

CONCORSO ADOTTA UN MUSICISTA , ORCHESTRA MADERNA

Teatro Diego Fabbri Forlì Finale e premiazione

Lunedì 25 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 00:00
CONCORSO ADOTTA UN MUSICISTA
Finale e premiazioni
Orchestra Bruno Maderna
Gianna Fratta , direttrice
In attesa della premiazione:
Petre Ilic Tchaikovsky, Serenata per archi in do magg. op. 48

 

Il Concorso ’Adotta un Musicista’, giunto alla 18° edizione, è nato nel 2004 per promuovere l’amore per la musica e premiare l’impegno ed il talento di giovani studenti di musica. Dedicato a giovani entro i 16 anni di età ha incontrato nel tempo un crescente successo, con la partecipazione di giovani musicisti provenienti da scuole e conservatori nazionali, straordinariamente preparati e ricchi di talento. Le prove di selezione si svolgeranno nei giorni 23 e 24 Aprile presso il teatro de ‘La Fabbrica delle Candele’, mentre la finale con la partecipazione dell’Orchestra Maderna si terrà presso il Teatro Fabbri e verrà trasmessa in diretta televisiva su Teleromagna

 

Commenti (0)
Number of views (126)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

RSS

Categorie

Calendario

«aprile 2022»
lunmarmergiovensabdom
28293031123
4
04/04/2022 21:00 - 23:00

ENRICO PIERANUNZI pianoforte ORCHESTRA MADERNA

Lunedì 4 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 21:00
ORCHESTRA BRUNO MADERNA
Enrico Pieranunzi , direttore e pianoforte

Programma:

Domenico Scarlatti,

quattro concerti per pianoforte e archi Scarlatti-Avison

Concerto 2 in Sol

Concerto 3 in La minore

Concerto 4 in Re minore

Concerto 7 in Sol minore 

Delle 555 sonate composte per clavicembalo dal geniale compositore napoletano Domenico Scarlatti (1685-1757), solo 30 sono giunte a noi nella versione autografa. Pubblicate a Londra nel 1738 col nome di Essercizi per Gravicembalo, queste 30 sonate divennero ben presto oggetto di ammirazione e diffusione negli ambienti musicali inglesi. Ad esse si appassionò, tra gli altri, Charles Avison, organista della cattedrale di Newcastle. Ottimo musicista e teorico, Avison traspose dal clavicembalo ad un doppio ensemble d’archi un’ampia selezione di quelle 30 sonate (ed altre cui ebbe accesso), arrangiandole sapientemente secondo il miglior stile dell'epoca.

Proprio i Concerti Grossi After Scarlatti pubblicati da Avison a Londra nel 1744 come Dodici Concerti in Sette Parti sono stati l’input di un’operazione coraggiosa e fantasiosa concepita da Enrico Pieranunzi per estendere ulteriormente la sua personale ricerca sulla musica di Domenico Scarlatti, iniziata nel 2007 con il suo apprezzatissimo album solista “Plays Scarlatti”. 

L’idea è stata quella di sostituire il pianoforte ad uno dei due gruppi d’archi previsti dal musicista inglese nell’organico dei suoi concerti facendo così in modo che Domenico Scarlatti, pur non avendolo mai fatto realmente in vita, “scrivesse” ex post concerti per pianoforte e archi tratti dalle sue sonate. Il risultato è il programma assolutamente straordinario che sarà presentato al pubblico: quattro concerti per pianoforte e archi che propongono in una inedita e sorprendente veste sonora la musica di uno dei più grandi compositori di sempre, capace di dar vita a opere tra le più originali e intense mai concepite da mente musicale.

Blues, barocco e molto altro, un’attività eclettica in cui pianismo, composizione e arrangiamento sono inscindibilmente intrecciati e che spesso l’ha visto impegnato anche come autore nella musica per film e teatro.Questo il mondo musicale senza confini di Enrico Pieranunzi, musicista tra i più versatili della scena musicale europea, nella cui particolarissima avventura sonora jazz e classica convivono fin dall’inizio uno a fianco all’altra.

È l’unico musicista italiano ad aver suonato e registrato più volte a suo nome nello storico “Village Vanguard” di New York.  Parecchie sue composizioni sono diventate veri e propri standard suonati e registrati da musicisti di tutto il mondo Il suo originale linguaggio musicale è stato oggetto di numerose tesi di laurea o di dottorato, in Italia e all’estero.

 

Continua a leggere
5678910
11121314151617
181920212223
23/04/2022 21:00 - 23:00

ORCHESTRA MADERNA, CORRADO GIUFFREDI clarinetto

Sabato 23 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 21:00

ORCHESTRA BRUNO MADERNA
Gianna Fratta , direttrice
Corrado Giuffredi , clarinetto solista

Programma:

Petre Ilic Tchaikovsky, Serenata per archi in do magg. op. 48

Johannes Brahms, Sinfonia n. 1 in do minore Op. 68

Michele Mangani, Verdiana per clarinetto e orchestra d’archi

Gianna Fratta decide di diventare direttrice d’orchestra a nove anni e da allora intraprende e completa col massimo dei voti la sua formazione in pianoforte e composizione, oltreché in direzione d’orchestra con 10 e lode. Particolarmente apprezzata nel repertorio sinfonico, soprattutto del Novecento, si è anche dedicata all’opera, dirigendo i principali titoli del repertorio italiano e francese; particolarmente lodate dalla critica le recenti interpretazioni di Nabucco (regia di Pierluigi Pizzi), Madama Butterfly (regia di Daniele Abbado), Fanciulla del West (regia Renzo Giacchieri) e del Trittico pucciniano.

Pupilla del grande direttore Yuri Ahronovitch, che scrive di lei “Non ho mai conosciuto un direttore così giovane e già così dotato di cuore e di braccio”, suona e dirige nei teatri di tutto il mondo collaborando con i più grandi artisti del panorama internazionale.Nel 2016 dirige in Eurovisione la XX edizione del Concerto di Natale al Senato Italiano. Già visiting professor alla Sungshin University di Seul (Corea), è titolare della cattedra di elementi di composizione al Conservatorio di Foggia e tiene lezioni e master class in molte università nel mondo. Numerose le incisioni discografiche e i DVD.  È protagonista di documentari e reportage che raccontano la sua attività, tra cui “Per la mia strada” prodotto da Rai Cinema e premiato dalla Presidenza della Repubblica. È laureata in giurisprudenza e in discipline musicali con 110 e lode. Nel 2009 per la sua attività è insignita del titolo di Cavaliere della Repubblica

 

Continua a leggere
24
25
25/04/2022 17:00 - 21:00

CONCORSO ADOTTA UN MUSICISTA , ORCHESTRA MADERNA

Lunedì 25 aprile 2022 - Teatro Diego Fabbri, ore 00:00
CONCORSO ADOTTA UN MUSICISTA
Finale e premiazioni
Orchestra Bruno Maderna
Gianna Fratta , direttrice
In attesa della premiazione:
Petre Ilic Tchaikovsky, Serenata per archi in do magg. op. 48

 

Il Concorso ’Adotta un Musicista’, giunto alla 18° edizione, è nato nel 2004 per promuovere l’amore per la musica e premiare l’impegno ed il talento di giovani studenti di musica. Dedicato a giovani entro i 16 anni di età ha incontrato nel tempo un crescente successo, con la partecipazione di giovani musicisti provenienti da scuole e conservatori nazionali, straordinariamente preparati e ricchi di talento. Le prove di selezione si svolgeranno nei giorni 23 e 24 Aprile presso il teatro de ‘La Fabbrica delle Candele’, mentre la finale con la partecipazione dell’Orchestra Maderna si terrà presso il Teatro Fabbri e verrà trasmessa in diretta televisiva su Teleromagna

 

Continua a leggere
26272829301
2345678

Archivio