Login
Eventi

21

apr

2020

FRANCESCA DEGO violino, ORCHESTRA MADERNA, ALESSANDRO BONATO direttore

Teatro Diego Fabbri ore 21,00

martedì 21 aprile - Teatro Diego Fabbri ore 21.00

ORCHESTRA BRUNO MADERNA

FRANCESCA DEGO violino

ALESSANDRO BONATO direttore

Programma

Ludwig van Beethoven          Ouverture Consacrazione della casa in do min op.124

Ludwig van Beethoven          Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 61

Ludwig van Beethoven          Sinfonia n.2 op.36

●Prova aperta per le scuole

 

Francesca Dego è tra i giovani violinisti più richiesti sulla scena musicale internazionale. Il suo debutto orchestrale con i concerti di Paganini e Wolf-Ferrari pubblicato nel 2017 ha riscosso grande consenso internazionale di critica. In Italia Francesca collabora regolarmente con l’Orchestra Haydn di Bolzano, La Verdi di Milano, l'Orchestra della Toscana, la Filarmonica Toscanini di Parma e le orchestre dei teatri di Bari, Bologna, Genova, Torino, Trieste, Verona e La Fenice di Venezia..Ha tenuto recital e collaborazioni cameristiche ad Atene, Beirut, Ede, Pisa, Roma, Siena, Torino e Venezia.  Vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, nel 2008 è stata la prima violinista italiana ad entrare in finale al Premio Paganini di Genova, aggiudicandosi inoltre il premio speciale “Enrico Costa” riservato al più giovane finalista. Suona due preziosi violini Francesco Ruggeri (1697) e il Giuseppe Guarneri del Gesù ex-Ricci (1734).

Alessandro Bonato è vincitore del terzo premio assoluto alla “Nicolai Malko Competition for young conductors 2018” (unico italiano selezionato su 566 candidati e il più giovane di tutta la competizione). Nato nel 1995, ha già al suo attivo un’esperienza da musicista che lo pone tra i principali giovani emergenti dell’attuale panorama musicale italiano. Ha iniziato lo studio del violino all'età di 11 anni presso il Conservatorio "E.F. Dall'Abaco" di Verona e, successivamente, ha studiato composizione con il M° Andrea Mannucci e viola con il M° Igino Semprebon. Avviato precocissimo alla direzione d’orchestra dal M° Vittorio Bresciani, dal 2013 studia e si perfeziona sotto la guida del M°

Commenti (0)
Number of views (170)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

30

apr

2020

ALESSANDRO MILANI violino LUCA RANIERI viola PIERPAOLO TOSO violoncello ORCHESTRA MADERNA

Teatro Diego Fabbri ore 21,00

giovedì 30 aprile Teatro Diego Fabbri ore 21.00

ALESSANDRO MILANI violino

LUCA RANIERI viola

PIERPAOLO TOSO violoncello

ORCHESTRA BRUNO MADERNA

Programma:

Wolfgang Amadeus .Mozart                           Sinfonia Concertante per violino e viola in mib maggiore K364

Wolfgang Amadeus Mozart                            Sinfonia concertante per violino viola violoncello in la magg K 104

Wolfgang Amadeus Mozart                            Sinfonia n.40 K 550

Alessandro Milani, Luca Ranieri, Pierpaolo Toso sono prime parti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e fondatori del prestigioso Trio d’Archi della Scala.

Alessandro Milani Diplomato con il massimo dei voti, si è perfezionato con Salvatore Accardo, ha studiato con Giuliano Carmignola e ha seguito i corsi di Giuseppe Principe alla Scuola di Musica di Fiesole. Vincitore di numerosi concorsi, ha collaborato con l’Orchestra dei Giovani della Comunità Europea; è stato Primo Violino di Spalla dell’Orchestra Sinfonica “Haydn” di Bolzano e Trento, collabora anche con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con l’Orchestra del Teatro alla Scala, con la Filarmonica della Scala e con l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

Luca Ranieri Diplomato con il massimo dei voti in Viola si perfeziona all’Accademia”W.Stauffer” di Cremona. Prima viola dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, ha collaborato con i maggiori direttori. Dal 1993 al 1999, vincitore del concorso internazionale per viola, ha fatto parte dell'Orchestra del Teatro Alla Scala diretta da Riccardo Muti. Dal 1999 ha vinto il Concorso di prima viola nell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Ha suonato come soli

Commenti (0)
Number of views (147)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

RSS
Categorie
Calendario
«aprile 2020»
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
2021
21/04/2020 21:00 - 23:00

FRANCESCA DEGO violino, ORCHESTRA MADERNA, ALESSANDRO BONATO direttore

martedì 21 aprile - Teatro Diego Fabbri ore 21.00

ORCHESTRA BRUNO MADERNA

FRANCESCA DEGO violino

ALESSANDRO BONATO direttore

Programma

Ludwig van Beethoven          Ouverture Consacrazione della casa in do min op.124

Ludwig van Beethoven          Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 61

Ludwig van Beethoven          Sinfonia n.2 op.36

●Prova aperta per le scuole

 

Francesca Dego è tra i giovani violinisti più richiesti sulla scena musicale internazionale. Il suo debutto orchestrale con i concerti di Paganini e Wolf-Ferrari pubblicato nel 2017 ha riscosso grande consenso internazionale di critica. In Italia Francesca collabora regolarmente con l’Orchestra Haydn di Bolzano, La Verdi di Milano, l'Orchestra della Toscana, la Filarmonica Toscanini di Parma e le orchestre dei teatri di Bari, Bologna, Genova, Torino, Trieste, Verona e La Fenice di Venezia..Ha tenuto recital e collaborazioni cameristiche ad Atene, Beirut, Ede, Pisa, Roma, Siena, Torino e Venezia.  Vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, nel 2008 è stata la prima violinista italiana ad entrare in finale al Premio Paganini di Genova, aggiudicandosi inoltre il premio speciale “Enrico Costa” riservato al più giovane finalista. Suona due preziosi violini Francesco Ruggeri (1697) e il Giuseppe Guarneri del Gesù ex-Ricci (1734).

Alessandro Bonato è vincitore del terzo premio assoluto alla “Nicolai Malko Competition for young conductors 2018” (unico italiano selezionato su 566 candidati e il più giovane di tutta la competizione). Nato nel 1995, ha già al suo attivo un’esperienza da musicista che lo pone tra i principali giovani emergenti dell’attuale panorama musicale italiano. Ha iniziato lo studio del violino all'età di 11 anni presso il Conservatorio "E.F. Dall'Abaco" di Verona e, successivamente, ha studiato composizione con il M° Andrea Mannucci e viola con il M° Igino Semprebon. Avviato precocissimo alla direzione d’orchestra dal M° Vittorio Bresciani, dal 2013 studia e si perfeziona sotto la guida del M°

Continua a leggere
2223242526
27282930
30/04/2020 21:00 - 23:00

ALESSANDRO MILANI violino LUCA RANIERI viola PIERPAOLO TOSO violoncello ORCHESTRA MADERNA

giovedì 30 aprile Teatro Diego Fabbri ore 21.00

ALESSANDRO MILANI violino

LUCA RANIERI viola

PIERPAOLO TOSO violoncello

ORCHESTRA BRUNO MADERNA

Programma:

Wolfgang Amadeus .Mozart                           Sinfonia Concertante per violino e viola in mib maggiore K364

Wolfgang Amadeus Mozart                            Sinfonia concertante per violino viola violoncello in la magg K 104

Wolfgang Amadeus Mozart                            Sinfonia n.40 K 550

Alessandro Milani, Luca Ranieri, Pierpaolo Toso sono prime parti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e fondatori del prestigioso Trio d’Archi della Scala.

Alessandro Milani Diplomato con il massimo dei voti, si è perfezionato con Salvatore Accardo, ha studiato con Giuliano Carmignola e ha seguito i corsi di Giuseppe Principe alla Scuola di Musica di Fiesole. Vincitore di numerosi concorsi, ha collaborato con l’Orchestra dei Giovani della Comunità Europea; è stato Primo Violino di Spalla dell’Orchestra Sinfonica “Haydn” di Bolzano e Trento, collabora anche con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con l’Orchestra del Teatro alla Scala, con la Filarmonica della Scala e con l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

Luca Ranieri Diplomato con il massimo dei voti in Viola si perfeziona all’Accademia”W.Stauffer” di Cremona. Prima viola dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, ha collaborato con i maggiori direttori. Dal 1993 al 1999, vincitore del concorso internazionale per viola, ha fatto parte dell'Orchestra del Teatro Alla Scala diretta da Riccardo Muti. Dal 1999 ha vinto il Concorso di prima viola nell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Ha suonato come soli

Continua a leggere
123
4567
07/05/2020 21:00 - 23:00

SERENA GAMBERONI soprano DAVIDE CAVALLI pianoforte

giovedì 7 maggio - Teatro Il Piccolo ore 21.00

SERENA GAMBERONI soprano

DAVIDE CAVALLI pianoforte

Serena Gamberoni. Dopo l’esame di violino, ha iniziato lo studio del Canto al Conservatorio di musica “F. A. Bomporti” di Trento diplomandosi in Canto Liric. Allieva del soprano Alida Ferrarini, attualmente studia con Raina Kabaivanska Nel gennaio del 2004 è risultata vincitrice del Concorso Europeo Aslico. Ha poi debuttato Gilda in Rigoletto a Caracas, ed in Lobgesang di Mendelssohn nel Duomo di Parma, cui sono seguite interpretazioni presso numerosi teatri quali il Teatro Carlo Felice di Genova ed il Teatro San Carlo di Napoli. Ha debuttato al Regio di Torino; ha cantato a Bologna, a Parma, a Cremona, a Minorca, recital in Giappone, all’Arena di Verona, Cremona e Macerata. Tra i suoi impegni recenti e futuri: il debutto alla Scala in Un Ballo in Maschera, L’Elisir d’Amore ad Ancona, a Torino, Un Ballo in Maschera a Verona e Londra, L’elisir d’amore a Pechino e ancora Un Ballo in Maschera a Roma.

Davide Cavalli. Ha cominciato gli studi di pianoforte con Alfredo Speranza, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara. Dopo aver ottenuto l’abilitazione per l’insegnamento del pianoforte nella scuola secondaria, ha conseguito, con il massimo dei voti e la lode, il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma. Ha suonato presso la Fondazione Hindemith di Blonay e l’Auditorium Kirchgemeindehaus di Gstaadt in Svizzera, all’Auditorium del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, a Ginevra, alla Great Hall della Odessa Philarmonic Society in Ucraina, in Austria, a Bruxelles, a Parigi, a Siviglia, a Praga, Barcellona, Roma, Milano, in Bulgaria, in Egitto, all’Auditorium Paganini e alla Sala Verdi di Parma, al Teatro Alighieri di Ravenna, al Teatro Verdi di Pisa. Ha collaborato, nell’ambito del Ravenna Festival, con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini a varie produzioni dirette da Riccardo Muti.

● Masterclass

Continua a leggere
8910
Termini di Utilizzo   Privacy   Associazione Amici dell'Arte - Viale Roma, 124 - Forlì (FC) - p.iva 03132930409