Login
Eventi

1

feb

2016

QUINTETTO BISLACCO

Lunedì 1 Febbraio 2016 - ore 21,00 -Teatro Diego Fabbri

QUINTETTO BISLACCO

Dal 2005 il Quintetto Bislacco ha cominciato un’inarrestabile ascesa che lo ha portato, con l’attuale formazione (Walter Zagato, violino; Duilio Galfetti, violino, mandolino, banjo; Gustavo Fioravanti, viola; Marco Radaelli, violoncello; ed Enrico Fagone, contrabbasso), a partecipare ai più grandi Festival Internazionali di Musica. I cinque musicisti provengono da orchestre differenti (Teatro Regio Torino, Teatro alla Scala Milano, Orchestra della Svizzera Italiana, Filarmonica della Scala) ed hanno un unico obiettivo: portare il Quintetto Bislacco al pubblico per farlo tornare ad amare la Musica tutta.

Il suo territorio è la musica senza confini, un infinito viaggio tra i mondi possibili, le culture, gli stili, le tradizioni, contaminato da irriverenti gags, musicali e non, che tengono gli ascoltatori attenti e curiosi, con l’orecchio teso al suono e al piacere dell’udire. Un nuovo modo di ascoltare la musica suonata con strumenti “classici”; capolavori della storia si intrecciano senza barriere.

Commenti (0)
Number of views (1256)
Continua

Categorie: Concerti

Tags:

14

feb

2016

FERRARA

Concerto al Teatro Comunale e Mostra De Chirico

Domenica 14 febbraio 2016

FERRARA, concerto al Teatro Comunale e mostra De Chirico a Ferrara

Per i Concerti della domenica saremo a Ferrara il 14 Febbraio al Teatro recentemente intitolato a Claudio Abbado. Ascolteremo il principale quartetto d’archi britannico, il Doric String Quartet, che eseguirà di F.J. Haydn il Quartetto Op 76 n.1, Hob III, 75, e di Béla Bartòk il Quartetto n. 4.

A fine concerto ci trasferiremo al ristorante ‘Il Mangiastorie’ 

Nel pomeriggio a Palazzo dei Diamanti avremo la visita guidata alla importante mostra

“De Chirico a Ferrara, 1915 -1918, Pittura Metafisica e avanguardie europee

De Chirico, il geniale inventore della pittura metafisica, soggiornò nella città estense per prestare servizio militare. Travolto da un’ondata di emozione di fronte alla bellezza della città, dipinse un mondo irreale popolato di meraviglie: piazze fuori dal tempo immerse in tramonti fantastici e stanze segrete dalle prospettive vertiginose fanno da sfondo agli oggetti enigmatici scoperti nelle peregrinazioni tra i vicoli del ghetto, o diventano il palcoscenico su cui recitano manichini da sartoria e personaggi muti e senza volto. Conosciuto Carlo Carrà, chiamò la propria pittura “metafisica”, e furono proprio i quadri qui concepiti a esercitare una profonda influenza sia sulla coeva arte italiana, sia su movimenti internazionali come il dadaismo, il surrealismo e la Nuova Oggettività. Al nucleo di dipinti ferraresi di De Chirico in mostra si uniscono composizioni di Carlo Carrà, Giorgio Morandi, Filippo de Pisis, Raoul Hausmann, George Grosz, René Magritte, Salvador Dalí, Max Ernst, i quali rimasero affascinati dal suo stile unico e dalla capacità di mostrare nelle tele il mistero impenetrabile delle cose.

Programma: partenza ore 8,00 da Viale Roma 128 (di fronte lo stadio) con bus riservato

ore 11,00 concerto presso il Teatro Claudio Abbado

ore 13,00  pranzo presso il ristorante ‘Il Mangiastorie’( Via Armari 13)

ore 16,00 visita guidata alla mostra “De Chirico a Ferrara, 1915 -1918

 

Commenti (0)
Number of views (1117)
Continua

Categorie: Iniziative

Tags:

27

feb

2016

SIRIA, come era e come è

Pomeriggi Insieme...agli “Amici dell’Arte”

Sabato 27 febbraio 2016, ore 16,00

Presso la sede dell’Associazione Amici dell’Arte, Palazzina del Volontariato, Viale Roma 124 Forlì

SIRIA, come era e come è.

            Un breve viaggio alla scoperta dei tesori della Siria, come non li vedremo mai più.

Un invito rivolto sia a chi ha conosciuto questo antico paese, al centro oggi dell’attenzione mondiale, sia a chi non ha potuto visitarlo e non potrà ritrovarne la bellezza.

Ne trasmetteranno la memoria l’introduzione di Marta Prampolini ed il video di Nicolangelo Scianna.

INGRESSO LIBERO

 

Commenti (0)
Number of views (1070)
Continua

Categorie: Iniziative

Tags:

RSS
Categorie
Calendario
«febbraio 2016»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1
01/02/2016 21:00 - 23:00

QUINTETTO BISLACCO

Lunedì 1 Febbraio 2016 - ore 21,00 -Teatro Diego Fabbri

QUINTETTO BISLACCO

Dal 2005 il Quintetto Bislacco ha cominciato un’inarrestabile ascesa che lo ha portato, con l’attuale formazione (Walter Zagato, violino; Duilio Galfetti, violino, mandolino, banjo; Gustavo Fioravanti, viola; Marco Radaelli, violoncello; ed Enrico Fagone, contrabbasso), a partecipare ai più grandi Festival Internazionali di Musica. I cinque musicisti provengono da orchestre differenti (Teatro Regio Torino, Teatro alla Scala Milano, Orchestra della Svizzera Italiana, Filarmonica della Scala) ed hanno un unico obiettivo: portare il Quintetto Bislacco al pubblico per farlo tornare ad amare la Musica tutta.

Il suo territorio è la musica senza confini, un infinito viaggio tra i mondi possibili, le culture, gli stili, le tradizioni, contaminato da irriverenti gags, musicali e non, che tengono gli ascoltatori attenti e curiosi, con l’orecchio teso al suono e al piacere dell’udire. Un nuovo modo di ascoltare la musica suonata con strumenti “classici”; capolavori della storia si intrecciano senza barriere.

Continua a leggere
234567
891011121314
14/02/2016 08:00 - 20:30

FERRARA

Domenica 14 febbraio 2016

FERRARA, concerto al Teatro Comunale e mostra De Chirico a Ferrara

Per i Concerti della domenica saremo a Ferrara il 14 Febbraio al Teatro recentemente intitolato a Claudio Abbado. Ascolteremo il principale quartetto d’archi britannico, il Doric String Quartet, che eseguirà di F.J. Haydn il Quartetto Op 76 n.1, Hob III, 75, e di Béla Bartòk il Quartetto n. 4.

A fine concerto ci trasferiremo al ristorante ‘Il Mangiastorie’ 

Nel pomeriggio a Palazzo dei Diamanti avremo la visita guidata alla importante mostra

“De Chirico a Ferrara, 1915 -1918, Pittura Metafisica e avanguardie europee

De Chirico, il geniale inventore della pittura metafisica, soggiornò nella città estense per prestare servizio militare. Travolto da un’ondata di emozione di fronte alla bellezza della città, dipinse un mondo irreale popolato di meraviglie: piazze fuori dal tempo immerse in tramonti fantastici e stanze segrete dalle prospettive vertiginose fanno da sfondo agli oggetti enigmatici scoperti nelle peregrinazioni tra i vicoli del ghetto, o diventano il palcoscenico su cui recitano manichini da sartoria e personaggi muti e senza volto. Conosciuto Carlo Carrà, chiamò la propria pittura “metafisica”, e furono proprio i quadri qui concepiti a esercitare una profonda influenza sia sulla coeva arte italiana, sia su movimenti internazionali come il dadaismo, il surrealismo e la Nuova Oggettività. Al nucleo di dipinti ferraresi di De Chirico in mostra si uniscono composizioni di Carlo Carrà, Giorgio Morandi, Filippo de Pisis, Raoul Hausmann, George Grosz, René Magritte, Salvador Dalí, Max Ernst, i quali rimasero affascinati dal suo stile unico e dalla capacità di mostrare nelle tele il mistero impenetrabile delle cose.

Programma: partenza ore 8,00 da Viale Roma 128 (di fronte lo stadio) con bus riservato

ore 11,00 concerto presso il Teatro Claudio Abbado

ore 13,00  pranzo presso il ristorante ‘Il Mangiastorie’( Via Armari 13)

ore 16,00 visita guidata alla mostra “De Chirico a Ferrara, 1915 -1918

 

Continua a leggere
15161718192021
222324252627
27/02/2016 16:00 - 18:00

SIRIA, come era e come è

Pomeriggi Insieme...agli “Amici dell’Arte”

Sabato 27 febbraio 2016, ore 16,00

Presso la sede dell’Associazione Amici dell’Arte, Palazzina del Volontariato, Viale Roma 124 Forlì

SIRIA, come era e come è.

            Un breve viaggio alla scoperta dei tesori della Siria, come non li vedremo mai più.

Un invito rivolto sia a chi ha conosciuto questo antico paese, al centro oggi dell’attenzione mondiale, sia a chi non ha potuto visitarlo e non potrà ritrovarne la bellezza.

Ne trasmetteranno la memoria l’introduzione di Marta Prampolini ed il video di Nicolangelo Scianna.

INGRESSO LIBERO

 

Continua a leggere
28
29123456
Termini di Utilizzo   Privacy   Associazione Amici dell'Arte - Viale Roma, 124 - Forlì (FC) - p.iva 03132930409