Login
Eventi

21

set

2019

RAVENNA Visita dentro la Storia e l'Arte della Ravenna antica

Casse antica

Sabato 21 settembre 2019

 

RAVENNA

VISITA DENTRO LA STORIA E L' ARTE DELLA RAVENNA ANTICA.

 

Commenti (0)
Number of views (168)
Continua

Categorie: Iniziative

Tags:

RSS
Categorie
Calendario
«settembre 2019»
lunmarmergiovensabdom
262728
28/08/2019 07:00 - 31/08/2019 22:30

AMIATA PIANO FESTIVAL

AMIATA PIANO FESTIVAL

San Quirico d’Orcia, Giardino di Daniel Spoerri, Abbadia San Salvatore, Santa Fiora, Sorano, Pitigliano, Sovana, Massa Marittima, S.Galgano

28 29 30 31 Agosto

28 agosto San Quirico d’Orcia e il giardino di Daniel Spoerri

Nel cuore della Val d’Orcia, seduto su colli dalle sinuosità impareggiabili, c’è un borgo antichissimo di probabile origine etrusca, immerso in un paesaggio fatto di oliveti, vigneti e boschi di querce. Territorio dove ammirare con stupore l’equilibrio perfetto raggiunto nei secoli tra paesaggio naturale e opera dell’uomo. San Quirico d’Orcia, con le sue splendide rocche e le sue pievi medievali, è - in questo territorio celebre per l’armonia delle splendide campagne - uno di quei posti da visitare assolutamente una volta giunti in questo scenario incantato.

Tra le attrazioni da non perdere si segnalano la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta, un edificio romanico le cui prime notizie risalgono addirittura all’VIII secolo. Il centro del borgo è particolarmente pittoresco grazie alle invitanti stradine lastricate e alle belle fontane di pietra. Una nota caratterizzante nella storia e in parte nell’aspetto del paese è il fatto di sorgere lungo il tracciato Via Francigena, la cui importanza nelle vicende di San Quirico è testimoniata dalla presenza dell’Ospedale della Scala, dove veniva offerta ospitalità ai pellegrini. Meritano poi una visita i resti della torre del Cassero e gli Horti Leonini, tipico giardino cinquecentesco da cui si accede da un’entrata tra le mura e la piazza.

Al giardino di Daniel Spoerri le sculture contemporanee trovano spazio, si confondono e si nascondono nell’ambiente naturale. E il parco di 16 ettari diventa un museo che, nato all’inizio degli anni Novanta per iniziativa dell’artista rumeno, ma svizzero di adozione, Daniel Spoerri, contiene più di 100 opere sue e dei suoi amici scultori e colleghi,  immerse in un giardino incantato con intorno la val d’Orcia, il monte Amiata e il mare sullo sfondo.

    

Continua a leggere
29
28/08/2019 07:00 - 31/08/2019 22:30

AMIATA PIANO FESTIVAL

AMIATA PIANO FESTIVAL

San Quirico d’Orcia, Giardino di Daniel Spoerri, Abbadia San Salvatore, Santa Fiora, Sorano, Pitigliano, Sovana, Massa Marittima, S.Galgano

28 29 30 31 Agosto

28 agosto San Quirico d’Orcia e il giardino di Daniel Spoerri

Nel cuore della Val d’Orcia, seduto su colli dalle sinuosità impareggiabili, c’è un borgo antichissimo di probabile origine etrusca, immerso in un paesaggio fatto di oliveti, vigneti e boschi di querce. Territorio dove ammirare con stupore l’equilibrio perfetto raggiunto nei secoli tra paesaggio naturale e opera dell’uomo. San Quirico d’Orcia, con le sue splendide rocche e le sue pievi medievali, è - in questo territorio celebre per l’armonia delle splendide campagne - uno di quei posti da visitare assolutamente una volta giunti in questo scenario incantato.

Tra le attrazioni da non perdere si segnalano la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta, un edificio romanico le cui prime notizie risalgono addirittura all’VIII secolo. Il centro del borgo è particolarmente pittoresco grazie alle invitanti stradine lastricate e alle belle fontane di pietra. Una nota caratterizzante nella storia e in parte nell’aspetto del paese è il fatto di sorgere lungo il tracciato Via Francigena, la cui importanza nelle vicende di San Quirico è testimoniata dalla presenza dell’Ospedale della Scala, dove veniva offerta ospitalità ai pellegrini. Meritano poi una visita i resti della torre del Cassero e gli Horti Leonini, tipico giardino cinquecentesco da cui si accede da un’entrata tra le mura e la piazza.

Al giardino di Daniel Spoerri le sculture contemporanee trovano spazio, si confondono e si nascondono nell’ambiente naturale. E il parco di 16 ettari diventa un museo che, nato all’inizio degli anni Novanta per iniziativa dell’artista rumeno, ma svizzero di adozione, Daniel Spoerri, contiene più di 100 opere sue e dei suoi amici scultori e colleghi,  immerse in un giardino incantato con intorno la val d’Orcia, il monte Amiata e il mare sullo sfondo.

    

Continua a leggere
30
28/08/2019 07:00 - 31/08/2019 22:30

AMIATA PIANO FESTIVAL

AMIATA PIANO FESTIVAL

San Quirico d’Orcia, Giardino di Daniel Spoerri, Abbadia San Salvatore, Santa Fiora, Sorano, Pitigliano, Sovana, Massa Marittima, S.Galgano

28 29 30 31 Agosto

28 agosto San Quirico d’Orcia e il giardino di Daniel Spoerri

Nel cuore della Val d’Orcia, seduto su colli dalle sinuosità impareggiabili, c’è un borgo antichissimo di probabile origine etrusca, immerso in un paesaggio fatto di oliveti, vigneti e boschi di querce. Territorio dove ammirare con stupore l’equilibrio perfetto raggiunto nei secoli tra paesaggio naturale e opera dell’uomo. San Quirico d’Orcia, con le sue splendide rocche e le sue pievi medievali, è - in questo territorio celebre per l’armonia delle splendide campagne - uno di quei posti da visitare assolutamente una volta giunti in questo scenario incantato.

Tra le attrazioni da non perdere si segnalano la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta, un edificio romanico le cui prime notizie risalgono addirittura all’VIII secolo. Il centro del borgo è particolarmente pittoresco grazie alle invitanti stradine lastricate e alle belle fontane di pietra. Una nota caratterizzante nella storia e in parte nell’aspetto del paese è il fatto di sorgere lungo il tracciato Via Francigena, la cui importanza nelle vicende di San Quirico è testimoniata dalla presenza dell’Ospedale della Scala, dove veniva offerta ospitalità ai pellegrini. Meritano poi una visita i resti della torre del Cassero e gli Horti Leonini, tipico giardino cinquecentesco da cui si accede da un’entrata tra le mura e la piazza.

Al giardino di Daniel Spoerri le sculture contemporanee trovano spazio, si confondono e si nascondono nell’ambiente naturale. E il parco di 16 ettari diventa un museo che, nato all’inizio degli anni Novanta per iniziativa dell’artista rumeno, ma svizzero di adozione, Daniel Spoerri, contiene più di 100 opere sue e dei suoi amici scultori e colleghi,  immerse in un giardino incantato con intorno la val d’Orcia, il monte Amiata e il mare sullo sfondo.

    

Continua a leggere
31
28/08/2019 07:00 - 31/08/2019 22:30

AMIATA PIANO FESTIVAL

AMIATA PIANO FESTIVAL

San Quirico d’Orcia, Giardino di Daniel Spoerri, Abbadia San Salvatore, Santa Fiora, Sorano, Pitigliano, Sovana, Massa Marittima, S.Galgano

28 29 30 31 Agosto

28 agosto San Quirico d’Orcia e il giardino di Daniel Spoerri

Nel cuore della Val d’Orcia, seduto su colli dalle sinuosità impareggiabili, c’è un borgo antichissimo di probabile origine etrusca, immerso in un paesaggio fatto di oliveti, vigneti e boschi di querce. Territorio dove ammirare con stupore l’equilibrio perfetto raggiunto nei secoli tra paesaggio naturale e opera dell’uomo. San Quirico d’Orcia, con le sue splendide rocche e le sue pievi medievali, è - in questo territorio celebre per l’armonia delle splendide campagne - uno di quei posti da visitare assolutamente una volta giunti in questo scenario incantato.

Tra le attrazioni da non perdere si segnalano la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta, un edificio romanico le cui prime notizie risalgono addirittura all’VIII secolo. Il centro del borgo è particolarmente pittoresco grazie alle invitanti stradine lastricate e alle belle fontane di pietra. Una nota caratterizzante nella storia e in parte nell’aspetto del paese è il fatto di sorgere lungo il tracciato Via Francigena, la cui importanza nelle vicende di San Quirico è testimoniata dalla presenza dell’Ospedale della Scala, dove veniva offerta ospitalità ai pellegrini. Meritano poi una visita i resti della torre del Cassero e gli Horti Leonini, tipico giardino cinquecentesco da cui si accede da un’entrata tra le mura e la piazza.

Al giardino di Daniel Spoerri le sculture contemporanee trovano spazio, si confondono e si nascondono nell’ambiente naturale. E il parco di 16 ettari diventa un museo che, nato all’inizio degli anni Novanta per iniziativa dell’artista rumeno, ma svizzero di adozione, Daniel Spoerri, contiene più di 100 opere sue e dei suoi amici scultori e colleghi,  immerse in un giardino incantato con intorno la val d’Orcia, il monte Amiata e il mare sullo sfondo.

    

Continua a leggere
1
2345678
9101112131415
161718192021
21/09/2019 08:00 - 19:30

RAVENNA Visita dentro la Storia e l'Arte della Ravenna antica

Sabato 21 settembre 2019

 

RAVENNA

VISITA DENTRO LA STORIA E L' ARTE DELLA RAVENNA ANTICA.

 

Continua a leggere

22
23242526272829
30123456
Termini di Utilizzo   Privacy   Associazione Amici dell'Arte - Viale Roma, 124 - Forlì (FC) - p.iva 03132930409